Scandalo a palazzo Grazioli. Berlusconi e le escort #2

I TG italiani CENSURANO la cosa.

TG1, che ha relegato la notizia in secondo piano:

Il Tg1 mercoledì ha fatto classificare un giudice che potrebbe aver scoperto un giro di escort ‘in missione’ a casa del presidente del Consiglio come “aderente a Magistratura democratica”, relegando nell’edizione delle 20 di mercoledì, la più vista, l’argomento dopo il nono minuto. Ieri, in quella delle 8 di mattina, mentre tutte le prime pagine dei giornali italiani aprivano con lo scandalo barese, Stefano Campagna ha preferito prima la riunione del Consiglio d’Europa a Bruxelles, poi la riforma finanziaria di Obama e la situazione in Iran e quindi ha lanciato un titolo formidabile: “Berlusconi: non mi farò condizionare”.

TG5, un po’ piu` chiaro e sincero (che il Piersi si sia arrabbiato col Papi?):

Da segnalare infine la maggiore correttezza del Tg5, che seppur con una certa dose di reticenza fornisce un quadro sufficientemente chiaro della situazione e cita esplicitamente le dichiarazioni di Patrizia D’Addario (mai nominata dal Tg1), usando espressamente la parola prostituzione. Insomma Minzolini è riuscito ad essere più berlusconiano del principale notiziario Mediaset, a quando il sorpasso su Emilio Fede?

I giornali italiani maggiori sono invece stati piu` performanti, con il Corriere che ha pubblicato l’esclusiva e Repubblica che ha riportato le dichiarazioni.

E cosa dice invece la stampa estera? Un trafiletto come il TG1?

Metro20090619“Silvio paga per fare sesso? No, puo` averlo gratis!” – Metro.co.uk di oggi

Times20090619“La showgirl Patrizia D’Addario dice di aver filmato un video segreto nella camera da letto di Berlusconi” – The Times di oggi.

C0nclusione: Per una volta, complimenti ai giornali italiani per aver riportato il fatto anche se avrebbero potuto essere un po’ piu` espliciti nei titoli (i giornali inglesi, se devono dire qualcosa, sono molto – a volte troppo – diretti)!

Marco